CALENDARIO COLLOQUI DI SELEZIONE PER IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2018

CALENDARIO COLLOQUI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Bando selezione volontari 2018

Progetto “VIVERE LA MIA VITA”

 

I COLLOQUI SI TERRANNO PRESSO LA SEDE AMMINISTRATIVA DI ANFFAS ONLUS ALTAMURA SITA IN VIA CADUTI DI NASSIRIYA N. 34/36 – ALTAMURA

 

La pubblicazione del presente calendario ha a tutti gli effetti valenza di notifica nei confronti dei candidati. I candidati sono tenuti a presentarsi nei giorni e negli orari indicati nel presente calendario muniti di un valido documento di riconoscimento in corso di validità. In caso contrario non sarà possibile effettuare il colloquio. Il candidato che – essendo stato ammesso al colloquio ai sensi del presente calendario – non si presenta nel giorno stabilito senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

 

SCARICA QUI IL CALENDARIO DEI COLLOQUI SCN 2018

 

SCARICA QUI IL SISTEMA DI SELEZIONE

 

SCARICA QUI LA SCHEDA DI VALUTAZIONE DEL COLLOQUIO

 

SINTESI PROGETTO "VIVERE LA MIA VITA"

 

I candidati volontari che non hanno espresso preferenza per una delle sedi dovranno necessariamente indicarla durante i colloqui.

Le sedi del progetto sono:

  • Centro Aperto Polivalente “CLUB 105” – Via Mestre n. 22 – Altamura;
  • Centro Diurno Socio-Educativo e Riabilitativo “CENTRO OASI” – Via Caduti di Nassiriya n. 34/36 (Piano terra) – Altamura;
  • Comunità Socio-Riabilitativa “DOPO DI NOI” – Via Caduti di Nassiriya n. 34/36 (Primo piano) – Altamura.

 

IMPORTANTE: Saranno definite tre graduatorie, una per ogni singola sede di svolgimento del progetto.

 

Per qualsiasi necessità è possibile inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattare il numero 0803113224 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:30 alle ore 12:30.

 

Share

Menu Articoli

S.A.I.? Anffas in rete!

Anffas Giovani

Tribunale dei Diritti dei Disabili

Il tuo 5x1000 ad Anffas

Un grazie a chi ci sostiene

Torna su