Grande successo per la 3^ partita solidale

Per noi è stata una serata meravigliosa, ci siamo divertiti un sacco ed è per questo che continueremo ad organizzare eventi di questo tipo.
Ringraziamo Rosa Melodia Sindaca di Altamura per la sua presenza, NOI SIAMO DOMI Onlus e Parrocchia SS Redentore Altamura per la collaborazione, l'arbitro Vito per la direzione della partita, Centro Incisioni Giannulli per la premiazione e La Nave Dei Giovani per l'intrattenimento.
E' stato un piacevolissimo esempio di integrazione e socializzazione attraverso lo sport.
Noi non ci fermiamo qui, ci vediamo alla prossima edizione!

 

3^ partita solidale di Calcio a 5

Siete invitati ad assistere alla 3^ partita solidale di Calcio a 5 organizzata dalla nostra associazione in collaborazione con l'associazione NOI SIAMO DOMI Onlus e la Parrocchia SS Redentore Altamura.

Vi aspettiamo mercoledì 11 luglio 2018 al campetto della parrocchia SS. Redentore.

Start ore 19:00

 

Evento informativo su Avviso e Piano Regionale del "Dopo di Noi"

Mercoledì 4 luglio, presso il Centro Oasi si è tenuto un importantissimo incontro con il dott. Domenico Casciano, presidente del Comitato Tecnico-Scientifico di Anffas Onlus Puglia e Basilicata.
All'incontro hanno partecipato le famiglie di Anffas Onlus Altamura e Anffas Onlus Gravina che hanno così ricevuto informazioni sul piano regionale per il "Dopo di Noi" e sugli aspetti essenziali dell'avviso pubblico di imminente uscita riguardante i "ProVI per il Dopo di Noi" e le soluzioni abitative a favore della vita indipendente delle persone con disabilità prive del supporto familiare.
Ringraziamo il dott. Domenico Casciano per la competenza e la disponibilità e le famiglie per la partecipazione e l'interesse verso la tematica.

 

 

Lettere di vera libertà

Lo scorso venerdì 8 giugno, presso il teatro parrocchiale del SS. Redentore, si è tenuto il saggio musicale dal titolo "Lettere di vera libertà".
Le ragazze e i ragazzi di Anffas Altamura hanno voluto restituire ai genitori quanto appreso nei laboratori musicali dei nostri centri.
Guidati dall'istruttore Sario Simone, i nostri ragazzi si sono esibiti in una lodevole performance musicale coinvolgendo il caloroso pubblico presente in sala.
Un sincero ringraziamento lo rivolgiamo a quanti si sono spesi per la buona riuscita del progetto.

 

28 MARZO 2018: BUON COMPLEANNO ANFFAS!

COMUNICATO STAMPA

 

Anffas Onlus

Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale

 

28 MARZO 2018: BUON COMPLEANNO ANFFAS!

 

 Il 28 MARZO 2018 LA GIORNATA NAZIONALE DELLA DISABILITÀ INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE - “ANFFAS OPEN DAY” - DA’ IL VIA ALLE CELEBRAZIONI!

 

Il 28 marzo 2018 torna, per l’undicesimo anno consecutivo, la Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, la manifestazione nazionale promossa ed organizzata da Anffas Onlus che, con l’ormai consueta formula “Anffas Open Day”, apre ufficialmente anche le celebrazioni dei 60 anni di Anffas. Era il 28 marzo 1958, infatti, quando Maria Luisa Menegotto, mamma di un bambino con disabilità, fondava, a Roma, insieme ad altri 10 genitori e “… su un angolo di scrivania in un seminterrato”, Anffas, con l’obiettivo di cambiare la società, di ottenere diritti, pari opportunità e inclusione. Ed è proprio l’inclusione sociale il tema al centro della Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale e di Anffas Open Day. Giornata volta principalmente a sensibilizzare ulteriormente la società civile tutta e ri-affermare i diritti civili e umani sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Tutte le strutture associative – circa 1000 in tutta Italia - in cui Anffas da 60 anni si prende cura e carico di oltre 30.000 persone con disabilità e dei loro familiari, il 28 marzo p.v. con la formula “Open Day” organizzeranno, con il protagonismo diretto delle persone con disabilità, convegni, spettacoli e tante altre iniziative volte a diffondere la cultura dell’inclusione sociale, delle pari opportunità, della non discriminazione.

Ad accogliere la cittadinanza ci saranno le persone con disabilità, i loro genitori e familiari, gli associati Anffas, gli operatori, i volontari e tutti coloro che, a vario titolo, operano in Anffas e collaborano con essa.

L’evento sarà anche l’occasione per ripercorrere la storia associativa e con essa la storia del nostro paese, un paese che dal 1958 è sicuramente cambiato in meglio e tante sono le conquiste che anche grazie ad Anffas hanno contribuito a migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità e dei loro familiari. Purtroppo, però, allo stesso tempo, ancora tanti sono gli ostacoli da affrontare, le barriere da superare e i traguardi da raggiungere per la piena inclusione delle persone con disabilità e per il rispetto dei loro diritti in ogni ambito della loro vita.

Con rinnovato entusiasmo e determinazione, quindi, Anffas Tutta si prepara al 28 marzo 2018 per “aprire le porte all’inclusione sociale” e rendere evidente che quando se ne offrono le opportunità e con i giusti sostegni le persone con disabilità possono raggiungere grandi traguardi, spesso ritenuti impossibili. Traguardi raggiunti anche grazie ad un costante e prezioso lavoro quotidiano realizzato nelle strutture associative Anffas, che mettendo al centro le persone con disabilità, le vedono sempre più impegnate in prima persona, su temi quali la cittadinanza attiva, il linguaggio facile da leggere, l’autonomia, l’autodeterminazione e l’autorappresentanza. Tanti quindi gli obiettivi raggiunti ma tante le cose ancora da fare!

Anffas invita quindi tutti i cittadini a partecipare a questa grande festa, a conoscere l’Associazione, le famiglie e gli amici che la compongono e le tante attività e iniziative che ogni giorno vengono realizzate per promuovere un futuro in cui nessuno sia più discriminato a causa della disabilità e in cui vengano garantiti a tutti pari opportunità e piena inclusione sociale!

 

Ad Altamura, l’Anffas organizza presso il Centro Oasi in Via Caduti di Nassiriya n. 34/36 (zona Lama di Cervo) una mostra di quadri con tema "Buon Compleanno Anffas", un laboratorio artistico e musicale e attività nei laboratori dell'Oasi delle Bontà. Le attività si terranno dalle ore 16 alle ore 22.

Presso il Centro 105 in via Mestre n. 22 ci sarà la mostra fotografica "Questo sono io, la mia storia... la nostra storia" e il brindisi per il sessantennale di Anffas delle ore 17. Le iniziative sono previste nei seguenti orari: 9:30-12:30 / 16:30-19:30. Alle iniziative previste per la Giornata parteciperà anche la Cooperativa Sociale "Insieme" a r.l. a marchio Anffas. 

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - tel. 0803113224

 

Pagina 1 di 11

Menu Articoli

S.A.I.? Anffas in rete!

Anffas Giovani

Tribunale dei Diritti dei Disabili

Il tuo 5x1000 ad Anffas

Un grazie a chi ci sostiene

Torna su